BioChef Atlas Whole

BioChef Atlas Whole
BioChef Atlas Whole

 

In questa recensione vi parleremo di un altro estrattore di succo BioChef: il BioChef Atlas Whole. Identico sia per caratteristiche tecniche che per prestazioni al BioChef Atlas, questo estrattore a freddo di fascia di prezzo media si differenzia per il sistema di inserimento della frutta che essendo piu largo (8 cm) permette di inserire anche frutta e verdura intera o tagliata in modo grossolano. Anche il BioChef Atlas Whole è caratterizzato da un sistema di spremitura a freddo senza lame che con soli 40 giri al minuto non scalda gli ingredienti e permette di conservare intatti tutti i valori nutritivi di frutta e verdura. L’estrattore Atlas Whole consente di ottenere succhi gustosi e salutari anche da frutta a polpa molle e da verdura a foglia grazie ai 2 filtri in dotazione. Pratico e veloce da usare, risulta particolarmente adatto per coloro che hanno poco tempo da ddicare alla preparazione degli ingredienti.

Valutazione I Migliori On-Line

Bottone Acquisto

Estrattore con Tramoggia Larga per Frutta Intera

BioChef ATLAS WHOLE_4
BioChef ATLAS WHOLE_4

La principale caratteristica che differenzia il BioChef Atlas Whole dal BioChef Atlas è la particolare forma dell’imboccatura che con una larghezza di ben 8 cm consente di inserire frutta e verdura intere o tagliate grossolanamente in modo da ridurre i tempi di preparazione degli ingredienti (altri modelli con questa caratteristica sono il Macom 859 Perfect Judice, il Kuvings B6000S e il Siqur Estraggo). Quando si preparano succhi freschi infatti la fase di preparazione degli ingredienti può richiedere un po’ di tempo poichè è necessario pulire e tagliare bene sia la frutta che la verdura in modo che l’estrattore riesca a spremerle più facilmente.

Con l’estrattore di succo BioChef Atlas Whole potrete risparmiare tempo prezioso inserendo mele, arance (sbucciate), carote, barbabietole e molti altri ingredienti direttamente nell’estrattore senza doverli prima tagliare. L’imboccatura della tramoggia misura 8 x 8 cm, la più grande tra gli estrattori in commercio, e permette di inserire facilmente una mela intera, mentre la vite di spremitura presenta una forma più allungata per poter “catturare” più facilmente gli ingredienti di grosse dimensioni.

Quale Frutta e Verdura Usare con l’Estrattore BioChef Atlas Whole

BioChef ATLAS WHOLE_2
BioChef ATLAS WHOLE_2

L’estrattore di succo a freddo BioChef Atlas Whole consente di estrarre succo vivo da una grande quantità di frutta e verdura con una resa nettamente maggiore rispetto ad una tradizionale centrifuga e con uno scarto molto contenuto. La presenza di 2 diversi filtri, uno a maglia fine e uno a maglia larga, è un grande vantaggio ripetto agli estrattori con filtro unico poichè consente di ottenere sia succhi liquidi e poco corposi, che più densi tipo frullato.

Il filtro a maglia fine infatti si presta meglio alla lavorazione di verdura e frutta a polpa dura o semi dura, mentre quello a maglia larga è l’ideale per estrarre il succo dalla frutta a polpa molle come ad esempio banane, mango e kiwi. In questo modo potrete estrarre sempre il massimo quantitatico di succo senza sprechi.

Il BioChef Atlas Whole dà ottimi risultati anche con la verdura sia a foglia ( spinaci, biete, etc…) che con molte fibre ( finocchi, sedano, etc…), scopri alcune delle gustose Ricette di Succhi Verdi tratte dal blog di Vitality4Life.  In questi casi, secondo la nostra opinione, è comunque bene tagliare la verdura orizzontalmente in pezzi piuttosto piccoli in modo da agevolare l’estrazione del succo impedendo che le fibre si blocchino attorno alla vite di spremitura. Ricordate inoltre di alternare sempre questi tipi di verdure a frutta più succosa, come ad esempio le mele.

BioChef Atlas e BioChef Atlas Whole, Qual è il Migliore?

BioChef ATLAS WHOLE_3
BioChef ATLAS WHOLE_3

Come dicevamo, sia il BioChef Atlas che il BioChef Atlas Whole presentano caratteristiche tecniche molto simili. Gli estrattori di questa linea di BioChef infatti sono entrambi ottimi e ben costruiti, come abbiamo già avuto modo di vedere nella recensione delBioChef Atlas. I materiali utilizzati sono resistenti, di ottima qualità e BPA free, mentre il motore da 250 W (più potente rispetto all’ Atlas) posizionato nel corpo macchina, è funzionale ed efficiente consentendo di spremere tutti i tipi di frutta e verdura compresi quelli a polpa molle, a foglia o con semi piccoli (uva, semi di melograno…).

Entrami questi estrattori di succo includono 2 diversi tipi di filtro: uno a maglia fine ed uno a maglia larga. per ottenere sia succhi liquidi e poco corposi, che quelli più densi tipo frullato.

Le caratteristiche tecniche del’estrattore Atlas Whole sono dunque molto simili a quelle del BioChef Atlas e, sotto questo punto di viasta i due modelli si equivalgono. Gli estrattori di succo BioChef Atlas e BioChef Atlas Whole sono dotati di tecnologia EPT (Enzyme Protection Technology) ma a differenza del modello precedente l’Atlas Whole vanta una rotazione più lenta con sole 40 rpm anzichè le 65 rpm. In entrambi invece ci sono sia i piedini gommati per una maggior stabilità e la funzione di autopulitura. Per saperne di più vi invitiamo a consultare la recensione del BioChef Atlas dove troverete un’analisi più approfondita di tutte queste caratteristiche tecniche corredate da indicazioni pratiche per l’utilizzo e la pulizia.

Le differenze fondamentali tra questi de estrattori sono il tipo di tramoggia che nel caso del BioChef Atlas Whole è più larga e consente di inserire anche frutta e verdura intera e le rotazioni al minuto (40 per l’Atlas Whole e 65 per l’Atlas). Particolarmente adatto a chi ha poco tempo da dedicare alla preparazione degli ingredienti, l’estrattore Atlas Whole ha però anche un costo più elevato e vanta quindi un rapporto quelità prezzo leggermente meno conveniente rispetto al Atlas che include nel prezzo anche 2 coltelli in ceramica e un tagliere oltre ai due contenitori per il succo e gli scarti presenti in entrambi gli estrattori BioChef.

In sintesi, l’estrattore Atlas Whole è superiore per il numero di giri ridotto e per l’imboccatura larga, mentre l’Atlas ha un rapporto qualità prezzo nettamente migliore.

Conclusioni

Dopo averne analizzato attentamente le caratteristiche possiamo dire che, secondo la nostra opinione, l’estrattore di succo BioChef Atlas Whole è nel complesso un buon estrattore a freddo che con soli 40 rpm consente di ottenere succhi gustosi e salutari da una grande varietà di frutta e verdura senza intaccarne le proprietà nutritive. Caratterizzato da un imboccatura più larga (8×8 cm) questo estrattore di fascia di prezzo  media consente di inserire anche frutta intera o tagliata grossolanamente dimezzando così i tempi di preparazione degli ingredienti. Proprio per questa caratteristica l’Atlas Whole, secondo la nostra opinione, è un estrattore di succo adatto a chi ha poco tempo da dedicare alla cucina, ma che non vuole rinunciare all’effetto salitare dei succhi freschi.  L’ampiezza dell’imboccatura e i giri inferiori sono però le uniche caratteristiche che lo differenzia dal BioChef Atlas che, con un prezzo più vantaggioso ed una migliore rapporto qualità prezzo, resta secondo la nostra opinione la scelta migliore anche per via delle dimensioni più contenute.

 

La nostra recensione ti è utile? Aiutaci mettendo Like alla nostra pagina!

 

Vantaggi:

  • Imboccatura extra larga 8 x 8 cm
  • 40 rpm
  • 2 filtri inclusi ( a maglia stretta e larga)
  • Silenzioso
  • Facile da usare e da pulire
  • Solido e stabile

Svantaggi:

  • Il ricettario è un po’ scarno poichè contiene ricette anche per altri elettrodomestici BioChef
  • Rapporto qualità prezzo inferiore rispetto al BioChef Atlas
Bottone Acquisto

Caratteristiche tecniche e Accessori

  • Materiali: Policarbonato BPA Free, Tritan
  • Peso: 7 kg
  • Peso confezione: 11,35 kg
  • Dimensioni prodotto: L16 x P21 x A45 cm
  • Tipo di estrazione: Estrazione lenta a freddo (Slow Squeezing Cold Press)
  • Meccanismo di estrazione: Coclea singola 2 fasi di estrazione
  • Giri al minuto: 40 rpm
  • Voltaggio: 220 – 240 V
  • Potenza: 250 W
  • Garanzia: A VITA sul motore, 5 anni sulle parti, 30 giorni soddisfatti o rimborsati
  • Filtro a maglia larga in Tritan
  • Filtro a maglia stretta in Tritan
  • 2 vaschette di raccolta
  • Spazzolino per la pulizia
  • Ricettario BioChef

Libretto e Manuale istruzioni BioChef Atlas Whole

 

Se hai bisogno di maggiori informazioni puoi scaricare il libretto Istruzione BioChef Atlas Whole